Terra Vinea propone barbatelle di vite rigorosamente certificate sotto i punti di vista varietale e sanitario, quindi completamente esenti da virus ed altre patologie.

Mazze e portainnesti sono rigorosamente controllati sotto i profili agronomici e sanitari in modo da poter fornire al cliente barbatelle di vite idonee all’impianto finale.

Dall’estirpazione in vivaio fino alla consegna, le barbatelle innestate sono curate minuziosamente fornendogli la giusta umidità e temperatura dando loro modo di esprimere l’esatta energia vegetativa una volta piantate.

Partendo dalla coltivazione delle Piante Madri da cui si potrà ricavare il portainnesto che dovrà rispettare rigorose caratteristiche a livello fitosanitario, di lignificazione e di diametro, in modo da poter essere considerato adatto per i futuri innesti.

Successivamente, nella stagione invernale, i tralci di portainnesto vengono raccolti e depositati in ambienti atti ad assicurare un’ottima conservazione in attesa della lavorazione.

Tutti i portainnesto vengono quindi tagliati ad una precisa misura mantenendo un nodo nella parte basale, raccolti in fasci ed etichettati.

Tra Febbraio e Marzo si procede con l’innesto utilizzando degli appostiti strumenti in grado di far combaciare perfettamente le due parti e si esegue una paraffinatura per proteggerle.

Successivamente il materiale viene posto per 15-25 giorni in locali ad atmosfera controllata in grado di favorire lo sviluppo del callo di cicatrizzazione e far cominciare il germogliamento.

La parte finale del percorso consiste nella fase di rinverdimento e acclimatamento per poi finire con la messa a dimora in vivaio.

Scopri di più sulle nostre Barbatelle di Vite

Visita il sito internet www.terravinea.it